IL TUO CARRELLO E' VUOTO 
ANTONIO ROSSI

LA STORIA DEGLI ALPINI ABRUZZESI
Epopea militare e impegno civile

I Tascabili d' Abruzzo 100, in 16' pp. 200, Cerchio 1998 - Euro 12.5


Un libro fresco di stampa che alle soglie del Duemila parla ancora di Alpini, corre rischio di apparire superfuo o per lo meno ripetitivo. E non soltanto a causa della copiosa memorialistica sulle Penne Nere, prodotta in questo cinquantennio ormai agli sgoccioli.
Ma un pericolo, nel nostro caso, č scagionato da solidi dati di fatto: - anzitutto, l'incentivo culturale che ha indotto l'Editore ad onorare il 100° Tascabile d'Abruzzo con una storia umana che fosse capace di riflettere, ancora una volta, le specificitą sociali ed ambientali di questa Regione ed il carattere della sua gente - poi lo scrupolo filologico ed interpretativo con cui l'Autore ha scelto le fonti e selezionato i fatti - quindi l'efficacia e la modernitą della impostazione metodologica - non ultimo, il felice inserimento in un quadro unitario, dei coerenti e concorrenti campi ed aspetti della vita e della cultura alpina.
Ne č scaturito un buon lavoro, in tutto degno di una moderna sistesi di antropologia storica, una storia disegnata con semplicitą e sinceritą, ispirata ad una visione totalizzante della 'alpinitą', e che si inserisce a pieno titolo nel contesto iconografico e storiografico nazionale.
AGGIUNGI AL CARRELLO « TASCABILE PRECEDENTE   TASCABILE SUCCESSIVO »