IL TUO CARRELLO E' VUOTO 
ANTONIO DE NINO

SACRE LEGGENDE D'ABRUZZO
Dio, la Madonna e i Santi in genere nella favolistica popolare abruzzese

I Tascabili d'Abruzzo 133, in 16° pp. 176, Cerchio 2002 - Euro 12.5


Nel Marzo del 1887, alla presentazione di questo volume, il quarto della serie, dopo i due bellissimi degli Usi e Costumi e le Fiabe, scriveve il De Nino:
"...Ho voluto essere ostinato nell'esercizio delle gambe e della pazienza, gironzolando, cioè, e raccogliendo ancora altre neglette tradizioni orali del nativo Abruzzo".
"Questo lavoro potrà prima o poi, servire di utile materiale della futura storia del popolo italiano, non meno che alla critica e alla storia comparata degli altri popoli".
"Ed io, per me, credo e concludo che, così continuando, potrebbe darsi che altri s'innamorasse dello studio delle tradizioni popolari e s'invogliasse a riprendere l'opera che io stò per abbandonare, infastidito, come sono, di una vita di sacrifici che convergono tutti allo sfacelo della mia salute".
Per fotruna il De Nino visse ancora 20 anni, portando così a compimento il suo programma con la pubblicazione degli altri due volumi: Malattie e rimedi e Giuochi fanciulleschi negli usi e costumi abruzzesi che presto andremo a pubblicare in questa collana.
AGGIUNGI AL CARRELLO « TASCABILE PRECEDENTE   TASCABILE SUCCESSIVO »