IL TUO CARRELLO E' VUOTO 
JOHN AUGUSTUS CUTHBERT HARE

DA ROMA ALL'AQUILA
e ritorno lungo la Valeria per Sulmona e la Marsica

I Tascabili d'Abruzzo 137, in 16° pp. 120, Cerchio 2002 - Euro 12.5


"Questo giro turistico può essere svolto facilmente partendo da Roma e sarà reso più agevole dalle nuove linee ferroviarie che si diramano da Terni. Tuttavia questa escursione dovrebbe essere rimandata ad aprile perché negli Abruzzi la neve dura a lungo, oppure potrebbe essere più piacevolmente intrapresa in ottobre.
I racconti su briganti e su brutte avventure sono del tutto infondati. Non s'incontrano difficoltà nell'escursione. Le strade sono eccellenti, il cibo è generalmente discreto, gli abitanti semplici e ospitali e sono ugualmente gentili e di buone maniere verso gli stranieri. Sono state conservate usanze medioevali altamente pittoresche.
Gli Abruzzi finora non sono stati toccati da un afflusso di Inglesi e Americani e la gamma dei prezzi rimane invariata. Un viaggio di otto o nove ore in diligenza raramente costa più di cinque o sei franchi.
Al giorno d'oggi non è affatto necessario contrattare negli alberghi perché comporterebbe sono sospetti e fraintendimenti. Chi viaggia negli Abruzzi deve ingombrarsi il meno possibile con bagagli perché si dà poca o nessuna comodità nelle carrozze e nelle diligenze....."
AGGIUNGI AL CARRELLO « TASCABILE PRECEDENTE   TASCABILE SUCCESSIVO »