IL TUO CARRELLO E' VUOTO 
ANTONIO MARIO RADMILLI

L'ABRUZZO DAL PALEOLITICO INFERIORE ALLE GENTI ITALICHE
Ricerche di paletnologia in territorio abruzzese a carattere scientifico-divulgativo

I Tascabili d'Abruzzo 58, in 16' pp. 158, Cerchio 1993 - Euro 12.5


Ho accolto con vivo entusiasmo l'invito dell'Editore Adelmo Polla di curare il presente volume sulla antica storia d'Abruzzo del Paleolitico agli Italici. Esso mi da l'occasione di occuparmi, ancora una volta, dell'archeologia in Abruzzo, dove iniziai le ricerche di paletnologia nel lontano 1948, ricerche che sono tuttora in atto da parte dei miei allievi, oggi colleghi. Molto stato fatto, ma molto rimane ancora da fare in questo territorio, al quale sono particolarmente affezionato. L'Abruzzo ha rappresentato per me non solo la terra, dove mi stato possibile, attraverso le ricerche, gli scavi, formarmi professionalmente, il che non poco, ma stato ed , nello stesso tempo, il punto di riferimento dopo la perdita della Dalmazia, la terra dei miei Padri. Ho voluto dare al presente lavoro un carattere scientifico rigoroso, ma allo stesso tempo divulgativo; ho ritenuto opportuno fornirlo di un'ampia ed aggiornata bibliografia, che potrebbe essere utile nel caso che il lettore volesse approfondire qualche argomento. In pari tempo, essendo il volume indirizzato agli Abruzzesi, mi auguro possa essere utile l'elenco delle localit mensionate nel testo, perch facilita, come ovvio, la ricerca per conoscere le vicende storiche del proprio paese. Antonio Mario Radmilli
AGGIUNGI AL CARRELLO TASCABILE PRECEDENTE   TASCABILE SUCCESSIVO