IL TUO CARRELLO E' VUOTO 
GEN. ANTONIO ROSSI

ABRUZZESI E MOLISANI NELLA GUERRA DI LIBERAZIONE
1943-1945

I Tascabili d' Abruzzo 75, in 16' pp.140, Cerchio 1995 - Euro 12.5


La crisi morale e politica, il crollo del fronte interno, la resa, il disimpegno civile e la sfiducia costituirono nel settembre del 1943 gli aspetti dirompenti della pagina pił oscura della nostra recente storia nazionale.
Nel volgere di poche settimane, le sperdute capanne sui monti, rifugio di pastori e tagliaboschi, dai monti della Meta alla Maiella e fino al Gran Sasso diventano il rifugio di militari sbandati e di civili fuggiaschi, di gente che non vuole piu avere a che fare con tedeschi e fascisti, tanto meno con la guerra fascista.
Da quelle capanne e da quei rifugi appenninici partirono i segnali della riscossa.
[NON DISPONIBILE] « TASCABILE PRECEDENTE   TASCABILE SUCCESSIVO »